Memex, questo il nome del nuovo motore di ricerca implementato dal DARPA (Defense Advance Research Projects Agency) del Ministero della Difesa degli Stati Uniti. L’obiettivo di questo motore è quello di indicizzare ed esplorare il Deep Web ovvero tutto ciò che riguarda la droga, la criminalità informatica e la pedopornografia.

Contrariamente agli attuali motori di ricerca, Memex restituisce come risultati di ricerca dei Grafi che rappresentano le relazioni tra i diversi siti internet.

Un’altra caratteristica importante è quella di riuscire ad operare all’interno della rete TOR ovvero quella porzione di internet che in un certo senso consente di navigare anonimi.

Attualmente Memex è in versione beta e rilasciato ad agenzie governative.

 

Hai bisogno di una consulenza o assistenza?
Apri un ticket di richiesta, ti risponderò in brevissimo tempo! Chiedere non costa nulla 😉

Lascia un commento